domingo, 27 de diciembre de 2015

Panzerotti di castagne





Se non c’é festa senza tradizioni, nella mia famiglia e non c’é Natale senza panzerotti di castagne!
Tipici della tradizione lucana, i panzerotti di castagne, anche detti “caunzuccidd’” sono un dessert non molto dolce capaci di soddisfare, nei tempi remoti, i palati dei contadini locali, non abituati a degustare cibi dolci.
É consuetudine prepararne diversi chili in prossimitá delle riunioni conviviali di famiglia previste per la celebrazione delle festivitá natalizie, tanto da dedicare un giorn intero prima della vigilia di Natale solo per poter realizzare queste delizie.
Anche quest’anno si é rispettata la tradizionele riunione familiare delle pasticcere natalizie riunite per realizzare tal bontá e perché no, per cianciare in una armoniosa atmosfera, tra farine e cioccolato, aromi, spezie, in una cornice d’amore.
Ahhhh, niente paura la ricetta che vi narro in seguito ha proporzioni decismente ridotte!!!
Buone Feste a tutti <3
 giodicakes.blogspot


Ingredienti:
Per la sfoglia

  • 300 gr. farina di grano duro
  • 200 gr. farina di grano tenero
  • 100 gr.  zucchero
  • 3 tuorli 
  • 1 uovo intero
  • 120 gr. di srutto
  • 250 gr. vino vino bianco moscato
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno
  • 1 kg. castagne
  • 250 gr. ceci secchi
  • 200 gr. ciocolato fondnte
  • 100 gr. cacao amaro in polvere
  • 50 gr. zucchero semolato
  • 1 pizzico di sale
  • Q.b. pepe nero macinato
  • ½ cucchiaino di cannella macinata
  • 1 corteccia di arancia grattugiata
  • 1 corteccia di limone grattugiata
  • 1 bicchierino di liquore strega
  • 1 tazzina di caffé espesso (ristretto)
Olio d’oliva leggero (0,4%) per friggere
Zucchero a velo per guarnire


Preparazione:
Mettiamo i ceci in ammollo per 24 ore prima di lessarli.
Sbucciamo e peliamo le castagne prima di riporle a bollire  in una pentola con acqua. Una volta lessate, le ritiriamo dal fuoco, le scoliamo e le priviamo della seconda pellicina.
Prendiamo i ceci con le castagne lessati e utilizzando un passatutto ricaviamo una fine purea.
Fondiamo il cioccolato fondente a bagno maria.
In un bol uniamo la purea con il resto degli ingredienti e mescoliamo fino ad ottenere un impasto omogeneo. Appartiamo.

Prendiamo un bol pulito e versiamo le farine, lo zucchero e u pizzico di sale. Mescoliamo con un cucchiaio.
Facciamo la fontanella al centro per introdurre le uova, lo strutto e cominciamo ad impastare unendo poco a poco il vino bianco. Ammassiamo l’impasto fino a renderlo omogeneo.
Prendiamo una pallina di pasta e la stendiamo con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia sottilissima che taglieremo a continuazione con dei coppapasta rotondi. Ottenuti i dischi di pasta introduciamo un cucchiaino del ripieno di castagne appartato in precedenza. Chiudiamo a mezza luna e ripetiamo l’operazione fino a terminare l’impasto e il ripieno.

Friggiamo i panzerotti in abbondante olio......e gnam! Pronti da mangiare.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...